Offerta formativa

Laurea in Giurisprudenza

Donna con bilanciaLink identifier #identifier__74936-1Corso di Laurea magistrale in  Giurisprudenza (LMG/01) forma laureati per le professioni forensi, la magistratura, le Pubbliche Amministrazioni, le istituzioni europee e internazionali e per ogni altra attività che richieda una competenza giuridica a largo spettro. L’offerta didattica del Dipartimento si caratterizza in particolare per:

  • Un’accentuata internazionalizzazione, che si realizza nell’offerta di numerosi Link identifier #identifier__145484-2insegnamenti in lingua straniera (anche sulla base del progetto formativo “Link identifier #identifier__6351-3Roma Tre Law School”), nell’intensificazione dell’interscambio studentesco con atenei di altri paesi (attraverso il Link identifier #identifier__129867-4Programma Erasmus e altri Link identifier #identifier__15651-5programmi di scambio) e nella presenza di Link identifier #identifier__76425-6visiting Professor e fellow provenienti da Stati sia europei che non europei;
  • Un’ampia rosa di insegnamenti opzionali e Link identifier #identifier__75425-7progetti didattici, che si affiancano agli insegnamenti fondamentali;
  • L’accento posto sulla metodologia del learning by doing  (imparare facendo), che si sostanzia nell’attivazione di numerose Link identifier #identifier__163183-8cliniche legali, attività di simulazione processuale e corsi sulla redazione di atti e pareri.

Il Dipartimento si fregia inoltre di offrire agli studenti due percorsi di eccellenza all’interno del Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza:

Percorso Global Legal Studies

Il percorso Link identifier #identifier__7923-9Global Legal Studies, un programma bilingue italiano/inglese che integra l’eccellenza italiana nell’educazione giuridica a un approccio moderno, multiculturale e multilinguistico. Il percorso, riservato a soli 150 studenti, mira a formare giuristi capaci di lavorare in ambienti internazionali (studi legali internazionali, organizzazioni europee e internazionali, ONG, società multinazionali, ecc.).

Coordinatori
Prof.ssa Sara Menzinger di Preussenthal Link identifier #identifier__40075-10sara.menzinger@uniroma3.it
Prof.ssa Noah Vardi Link identifier #identifier__140-11noah.vardi@uniroma3.it

Percorso Diritto e Finanza

Il percorso Link identifier #identifier__17619-12Diritto e Finanza, che permette agli studenti di Giurisprudenza di conseguire una seconda laurea magistrale in Finanza e Impresa erogata dal Dipartimento di Link identifier #identifier__77160-13Economia Aziendale. (Referente amministrativo dei corsi di laurea magistrale Dott.ssa Link identifier #identifier__189423-14Maria Laura Nuccilli)

La compilazione del piano di studio viene effettuata dalla Segreteria Didattica dietro richiesta dello studente interessato che dovrà comunicare alla e-mail Link identifier #identifier__67435-15segreteria.giurisprudenza@uniroma3.it  la volontà di risiedere all’interno del percorso, indicando:

  • la scelta tra Diritto dei mercati finanziari oppure Diritto delle banche e delle assicurazioni;
  • la scelta di quale lingua di base (4CFU) e lingua giuridica (4CFU), inserire;
  • se includere o meno l’insegnamento di Economia Monetaria 20110809 SECS-P/01 da 9 CFU erogato dal Dipartimento di Giurisprudenza – Link identifier #identifier__33945-1Prof. Alberto Franco Pozzolo

Coordinatore 
Link identifier #identifier__96042-16Prof. Alberto Franco Pozzolo

Laurea in Scienze dei servizi giuridici

Martello del giudiceIl Link identifier #identifier__33819-17Corso di Laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici affianca il Corso magistrale in Giurisprudenza con l’obiettivo di formare laureati per le attività professionali in ambito giuridico-amministrativo, pubblico e privato, nelle amministrazioni, nelle imprese, nel terzo settore, nelle ONG e nelle organizzazioni internazionali e regionali.

Sotto il profilo dell’offerta formativa, gli studenti del Corso triennale – oltre agli insegnamenti fondamentali – possono scegliere fra la vasta e articolata gamma di insegnamenti opzionali, Link identifier #identifier__56900-18insegnamenti in lingua straniera, Link identifier #identifier__53716-19progetti didattici e Link identifier #identifier__116258-20cliniche legali più generalmente impartiti dal Dipartimento, a cui si affiancano corsi ad hoc, ossia specificamente pensati per gli studenti del Corso.

Curriculum Consulenti del lavoro

Si evidenzia che a partire dall’A.A. 2020-2021 sarà istituito nell’ambito del corso di laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici un curriculum dedicato alla formazione dei futuri consulenti del lavoro, figura professionale certamente destinata a conoscere un rilevante sviluppo ed una sicura valorizzazione nel mondo delle professioni.

Detto percorso mira a fornire una preparazione teorico-pratica di tipo specialistico ed interdisciplinare, necessaria ad affrontare le sfide poste da un mercato del lavoro sempre più complesso, articolato e sottoposto ad incessanti modifiche normative.

Affrontare e risolvere le problematiche che si pongono nella gestione del rapporto di lavoro, dal momento della costituzione sino al momento della risoluzione, con specifica attenzione ai riflessi organizzativi e fiscali dell’impresa, rappresenta l’obiettivo formativo di tale nuovo curriculum.  Detto percorso formativo mira, infatti, a fornire gli strumenti normativi e amministrativi necessari alla ottimizzazione delle risorse umane, alla gestione della  fiscalità (ordinaria ed agevolata)  ed alla risoluzione delle crisi d’impresa.

Particolare attenzione verrà, quindi, dedicata al diritto del lavoro (sostanziale e processuale), al diritto della previdenza sociale ed al diritto sindacale al fine di consentire la risoluzione delle sempre più complesse e cangianti problematiche emergenti dal mercato del lavoro.

Coordinatore
Prof. Gianpaolo Fontana Link identifier #identifier__32529-21gianpaolo.fontana@uniroma3.it

Curriculum Sicurezza territoriale e informatica

A partire dall’A.A. 2019-2020, è stato attivato nell’ambito del Corso di Studi triennale in Servizi giuridici un curriculum dedicato alla “Sicurezza territoriale e informatica”, presso il “Polo universitario” dell’Università Roma Tre ad Ostia.

Il curriculum, finalizzato a incrementare e valorizzare il rispetto della legalità e della sicurezza, mira a coniugare la tradizionale formazione del giurista, realizzata attraverso gli insegnamenti che costituiscono la base fondamentale degli studi giuridici, con una formazione aperta a tutte le più rilevanti tematiche che coinvolgono, dal punto di vista del diritto, il tema della sicurezza, rispondendo così ad una domanda che proviene da tutte le professioni “securitarie”.

In questo senso, il curriculum è volto sia alla formazione di professionisti interessati a intraprendere quelle attività che tradizionalmente si ricollegano al tema della sicurezza (forze di polizia, organizzazioni internazionali, soggetti pubblici o privati che agiscono nel campo del diritto umanitario) sia alla formazione di quelle figure di più recente emersione, a fronte delle esigenze proprie della sicurezza informatica (responsabili dati personali, esperti nella sicurezza del lavoro, responsabili della protezione cibernetica, esperti in crimini informatici).

Laurea in Scienze giuridiche in Diritto, Banca e Finanza

Simbolo dell'euro

Da settembre 2022, presso il Dipartimento sarà attivo il Link identifier #identifier__175632-22Corso di Laurea Magistrale in Scienze Giuridiche in Banca e Finanza (classe LM SC-GIUR.).

Link identifier #identifier__13069-23Qui trovate ulteriori informazioni.

Il nuovo Corso è rivolto agli studenti che hanno già conseguito la laurea triennale in Giurisprudenza, in Studi Economici e Aziendali ovvero in Scienze Politiche e ha l’obiettivo di assicurare un percorso di formazione specifico, ad orientamento giuridico, economico e finanziario, che garantisca il massimo grado di aderenza dei contenuti formativi alle esigenze del mondo del mercato del lavoro in materia di regolamentazione bancaria e finanziaria.

Il Corso mira a formare figure professionali con le competenze necessarie per operare negli uffici “regolazione” e “compliance” di istituzioni bancarie e di altri intermediari assicurativi e finanziari, ovvero per svolgere il ruolo di “segretario del consiglio” e general counsel, oltre che a fornire gli strumenti necessari per partecipare ai bandi per lavorare in istituzioni nazionali ed europee, come la Banca d’Italia, la Consob, la Banca Centrale Europea e le autorità del Sistema europeo di vigilanza sull’intermediazione finanziaria.

Il corso prevede 2 curricula, uno in italiano ed uno integralmente insegnato in inglese, denominato Law and Finance.

Gli studenti potranno partecipare a tirocini formativi e di orientamento presso studi legali specializzati, Istituzioni ed Autorità del settore, con l’obiettivo di agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro.

Coordinatore
Prof.ssa Concetta Brescia Morra
Per informazioni: Link identifier #identifier__119039-24banca.finanza@uniroma3.it

Laurea in Scienze giuridiche per le nuove tecnologie / Law and New Technologies

Circuito microchip

Il Link identifier #identifier__171234-25Corso di Laurea Magistrale in Scienze giuridiche per le nuove tecnologie offre uno specifico percorso di formazione che garantisce l’aderenza dei contenuti didattici alle nuove esigenze del mercato del lavoro. Questo è oggi esposto a rapide e profonde trasformazioni, legate in primis ai processi di globalizzazione e innovazione tecnologica. Il Dipartimento di Giurisprudenza ritiene quindi opportuno adeguare l’offerta didattica al mutamento delle domande sociali, attraverso un progetto che mira a formare un giurista che, rispetto alle figure professionali tradizionali, si connoti per tre fondamentali caratteristiche distintive: a) la specializzazione interdisciplinare; b) la vocazione internazionale; c) la professionalità non limitata alle professioni tradizionali ed alla dimensione del contenzioso.

Questi profili professionali sono stati ritenuti cruciali al fine della progettazione del nuovo corso di laurea in virtù dell’analisi dei dati relativi agli sbocchi occupazionali dei laureati in materie giuridiche e dei molteplici colloqui avuti con i portatori di interesse. Dai dati di Alma Laurea, Condizioni occupazionali dei Laureati 2021, emerge infatti che la maggioranza dei nostri laureati è occupata a cinque anni dalla laurea in imprese pubbliche e private, e non esercita le professioni legali forensi. Dai colloqui con i portatori di interesse, è emersa con nettezza l’esigenza di formare giuristi che abbiano una spiccata vocazione interdisciplinare (in particolare in relazione alle competenze in ambito digitale) e che abbiano competenze non limitate al contenzioso (diverse statistiche evidenziano che nei grandi studi legali internazionali solo una minoranza dei professionisti si dedicano al contenzioso).

La laurea in Scienze giuridiche per le nuove tecnologie intende combinare e sviluppare ciascuno dei suddetti profili articolando due diversi curriculum, strettamente interrelati, insegnati uno in lingua italiana e uno in lingua inglese.

Il profilo della specializzazione interdisciplinare è stato declinato principalmente in relazione al rapporto tra diritto, scienza dei dati e tecnologie digitali e l’offerta formativa si avvale della collaborazione tra il Dipartimento di Giurisprudenza e alcuni settori dei Dipartimenti di Ingegneria, ed in particolare dell’Ingegneria informatica e delle telecomunicazioni.

Il profilo della vocazione internazionale è sottolineato sia dal tipo di insegnamenti che coprono tematiche giuridiche legate soprattutto a mercati e modelli tecnologici transnazionali, sia soprattutto dall’offerta di un curriculum integralmente insegnato in lingua inglese e con materie rivolte a un pubblico di giuristi non esclusivamente municipali.

L’elemento della professionalità non limitata al contenzioso è riflesso nella presenza di corsi che intendono fornire al giurista gli strumenti e le competenze necessari a orientare l’attività negoziale di soggetti privati e pubblici, prevenire l’insorgenza delle liti e assistere enti e imprese nelle attività di compliance con le regole.

Il numero di studenti ammessi al corso di studio viene stabilito annualmente dal Dipartimento di Giurisprudenza. L’ammissione al corso è condizionata al possesso di competenze disciplinari acquisite nella laurea triennale di provenienza e di competenze linguistiche certificate. La verifica delle competenze personali avverrà nell’ambito di un colloquio di ammissione.

Coordinatore
Prof. Sergio Ginebri
Email: Link identifier #identifier__125875-26sergio.ginebri@uniroma3.it

Titoli doppi e congiunti

Abbiamo una Link identifier #identifier__96617-27pagina dedicata.

Corsi MINOR – proposti per l’attivazione dall’anno accademico 2024/2025

1) Link identifier #identifier__34412-28Data Governance, Cybersecurity e innovazione digitale (Corso interdipartimentale Giurisprudenza ed Economia)

Link identifier #identifier__122072-29 (FAQ) Frequently Asked Questions

2) Link identifier #identifier__144353-30Sostenibilità, sviluppo e coesione territoriale – Sustainability, development and territorial cohesion (Corso interdipartimentale Giurisprudenza e Scienze Politiche)

Link identifier #identifier__74101-31Bando unico di ammissione di Ateneo

Link identifier #identifier__89451-

Informazioni utili dal Link identifier #identifier__193513-32Portale dello Studente

Post lauream

Oltre alla rinomata Link identifier #identifier__157459-33Scuola di specializzazioni per le professioni legali, il Dipartimento offre un’ampia scelta di percorsi di studio post lauream, inclusi i Link identifier #identifier__27153-34Master e Corsi di Perfezionamento

Sono inoltre attivi:

Dottorato di ricerca

Il Dipartimento offre due percorsi dottorali:

  • Il Link identifier #identifier__123483-38Dottorato in Discipline giuridiche, che opera dal XXIX ciclo dottorale in continuità con l’ispirazione e il progetto scientifico e formativo della Scuola Dottorale Internazionale “Tullio Ascarelli”. Il Dottorato in Discipline giuridiche si articoli in tre curricula (Discipline privatistiche e diritto privato per l’Europa; Discipline pubblicistiche; Discipline giuridiche storico-filosofiche, internazionali, sovranazionali e comparate).
  • Il Corso di Link identifier #identifier__105563-39Dottorato in “Law & Social Change: The Challenges of Transnational Regulation”, attivato in convenzione con cinque università straniere quali “founding partners” (University College Dublin; Università del Luxembourg; Università di Vilnius; Università di Lione 2; Birkbeck, University of London).

Guide offerta formativa

Link identifier #identifier__9705-40Guide offerta formativa di Ateneo

ALESSIO FIORENTINI 15 Luglio 2024