Prof. GUIDO CORSO

QualificaProfessore Emerito
Telefono0657332550
Emailguido.corso@uniroma3.it
IndirizzoVia Ostiense 161
Struttura/Afferenza
  • Dipartimento di Giurisprudenza
Altre informazioniCurriculum
foto profilo
Qualora le informazioni riportate a lato risultino assenti, incomplete o errate leggi le seguenti istruzioni
Per telefonare da un edificio dell'Ateneo all'altro SE il numero unico inizia con "06 5733xxxx" basta comporre le ultime quattro cifre del numero esteso.

Profilo INSEGNAMENTI Prodotti della ricerca Avvisi Ricevimento e materiale didattico

Profilo

Titoli e cariche

  • Laureato in Giurisprudenza (1962) e in Scienze Politiche (1970) nell’Università di Palermo, ha conseguito un Master in Political science nella University of Notre Dame (Indiana, USA), nel 1963. Ha trascorso periodi di studio nelle Università del Kent (Canterbury), di Glasgow (Strathclyde University), di New York (Nyu).
  • Professore ordinario di Diritto amministrativo nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre dal 1999 al 2013, ove ha insegnato Diritto amministrativo I e II e Diritto sanitario, e diretto il Master di II livello in Diritto sanitario e farmaceutico.
  • Insegna, altresì, nella Scuola forense gestita dalla stessa Università, nonché nei suoi corsi di Master in Diritto europeo e in Diritto amministrativo e scienze dell’amministrazione, oltre che nel Master in Management e politiche delle amministrazioni pubbliche della Luiss – Guido Carli.
  • Vincitore del concorso a cattedra nel 1975, è stato Professore ordinario di Diritto amministrativo nell’Università di Palermo dal 1977 al 1999, dove ha anche diretto il Dipartimento di studi su Politica, diritto e società dal 1990 al 1993.
  • Ha continuato ad insegnare, per supplenza, nell’Università di Palermo e, per contratto, nella LUMSA, corso di laurea in giurisprudenza di Roma, e Diritto amministrativo II nella Facoltà di giurisprudenza della Libera Università Kore di Enna
  • Attualmente è straordinario di diritto amministrativo nella Facoltà di giurisprudenza dell’Università Europea di Roma, e insegna a contratto Diritto amministrativo I nella Facoltà di giurisprudenza della LUMSA, sede di Palermo.
  • Avvocato cassazionista dal 1977. Esercita la professione davanti al TAR Sicilia e al TAR Lazio, al Consiglio di Giustizia amministrativa per la Regione siciliana, al Consiglio di Stato e alla Corte Suprema di Cassazione. Come avvocato amministrativista ha partecipato a svariate controversie arbitrali in tema di lavori pubblici, di servizi pubblici e di progettazione di lavori pubblici.
  • È stato componente del Comitato esecutivo dell’Associazione dei Professori di diritto amministrativo.
  • Già componente del Comitato Scientifico dell’Istituto giuridico delle Regioni – C.N.R. (Roma), attualmente fa parte di un Comitato ristretto, a carattere internazionale, per la valutazione dell’attività degli istituti giuridici del C.N.R.
  • Ha ricevuto nel 2007 la medaglia d’oro del Ministero dell’Università e della Ricerca come benemerito della cultura.
  • Ha fatto parte di numerose commissioni ministeriali di studio. Ha svolto attività di consulenza per i ministeri della funzione pubblica, dei beni culturali, dell’intervento straordinario per il Mezzogiorno; ha partecipato all’ufficio di direzione del Servizio di controllo interno del ministero delle infrastrutture e dei trasporti. È condirettore della rivista Studium iuris, componente del comitato di direzione della rivista Nuove autonomie, e curatore della rubrica Diritto farmaceutico in GiustAmm.it – www.giustamm.it, rivista telematica di diritto pubblico. Componente del comitato scientifico della Rivista trimestrale degli appalti.
  • È stato relatore: in sette convegni di Diritto amministrativo e Scienza dell’Amministrazione tenuti ogni anno a Varenna; in tre convegni dell’Associazione italiana dei Professori di Diritto amministrativo; nell’incontro annuale per il 2012 indetto dalla Corte Costituzionale sulla propria giurisprudenza (tema: l’immigrazione); in tre convegni dell’Associazione italo-tedesca dei Professori di diritto pubblico

Didattica

Ha tenuto corsi di diritto amministrativo I e II e di diritto sanitario

Ricerca

Ha scritto un centinaio di articoli su quasi tutti i temi di diritto pubblico tra i più recenti:

  • il saggio Principio di legalità nel Codice dell’azione amministrativa a cura di M.A. Sandulli;
  • il contributo L’amministrazione nazionale fra Stato, regioni ed enti locali, nella Ricerca Formez-Giannini II;
  • la voce Autotutela nel Dizionario di diritto pubblico diretto da S. Cassese;
  • il capitolo sugli Appalti pubblici nel Trattato di diritto privato europeo diretto da C. Castronovo e S. Mazzamuto), ed una serie di voci enciclopediche e di volumi (L’efficacia del provvedimento amministrativo, Milano 1969;
  • Ordine Pubblico e Ordine democratico, Palermo 1973; L’Ordine pubblico, Bologna 1979;
  • Procedimento amministrativo e diritto di accesso, Rimini 1991;
  • L’organizzazione e il funzionamento del C.N.R., Bologna 1994;
  • Elementi di giustizia amministrativa, Palermo 1998;
  • L’attività amministrativa, Torino 1999; Giustizia amministrativa, Bologna 2002 - 2ᵃ ed. 2006; Manuale di diritto amministrativo, Torino 2003 - 6ᵃ ed. 2013).
  • Ha pubblicato, coautore G. Fares, anche due volumi che riproducono i corsi universitari più recenti di diritto amministrativo avanzato: La responsabilità della pubblica amministrazione. Casi di giurisprudenza, Torino 2009, e Il provvedimento amministrativo nella giurisprudenza, Torino 2011). Ha inoltre curato l’opera collettanea Il diritto amministrativo dopo le riforme costituzionali, Milano 2006, realizzando il capitolo sulla Tutela della concorrenza; ed è stato curatore e coautore dei volumi Il diritto alla salute tra istituzioni e società civile, Torino 2009, e Le responsabilità in ambito sanitario, Torino 2011.