Algoritmi e intelligenza artificiale al servizio della pubblica amministrazione

Algoritmi e intelligenza artificiale al servizio della pubblica amministrazione: norme, garanzie e cyber security

Logo anticorruzione Corsi InpsL’obiettivo del corso è fornire un quadro completo delle principali questioni attualmente emerse e delle prospettive in tema di uso di soluzioni basate su algoritmi, ivi inclusa l’intelligenza artificiale, da parte della pubblica amministrazione. Particolare attenzione sarà rivolta all’utilizzo di tali soluzioni nell’ambito dell’attività amministrativa, in considerazione del ruolo ricoperto dalla pubblica amministrazione nella società e nella vita di cittadini e imprese. È auspicabile, come previsto dalla normativa vigente e anche alla luce delle opportunità offerte dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), che la pubblica amministrazione utilizzi sempre più le tecnologie per garantire che le attività siano svolte secondo i principi di buon andamento, efficacia, efficienza, economicità e trasparenza a beneficio della società civile. Molte sono le questioni giuridiche attualmente controverse e i rischi connessi all’utilizzo di soluzioni basate su intelligenza artificiale. Si pensi, ad esempio, al tema dell’imputabilità e alla determinazione della responsabilità civile in caso di danni causati da un dispositivo o servizio azionato dall’intelligenza artificiale, ai rischi legati alla protezione dei dati personali e alla sicurezza, ai problemi legati alla trasparenza, alle minacce per i diritti fondamentali e per la democrazia.

Immagine intelligenza artificiale robot

Del resto, sebbene l’algoritmo possa sembrare neutro, ciò che caratterizza le soluzioni basate sull’intelligenza artificiale è l’apprendimento e il fatto che il funzionamento di tali soluzioni dipende da criteri predeterminati a monte. Molti gli studi e atti che approfondiscono il tema da un punto di vista etico e filosofico.Con riferimento al profilo giuridico, fondamentale rilevanza assume la proposta di Regolamento in tema di intelligenza artificiale elaborata dalle istituzioni europee. Sono diversi, ormai anche gli atti di indirizzo adottati a livello nazionale sul tema e le pronunce giurisprudenziali. Si analizzeranno anche le tecniche per la regolazione delle fasi di progettazione e sviluppo da parte di soggetti privati o pubblici di soluzioni a servizio di pubblica amministrazione, cittadini e imprese. e l’approvvigionamento di queste soluzioni da parte della pubblica amministrazione.

 

I corsi saranno organizzati nel periodo tra il 3 maggio 2024 e il 30 giugno 2024 di norma nella giornata di venerdì.

Modulo I

Algoritmi e intelligenza artificiale

Giorno Ora Titolo lezione
Prima giornata 09:00/09:30 Presentazione del corso
09:30/11:00 Introduzione alle tecnologie emergenti
11:00/13:00 Algoritmi e intelligenza artificiale: cosa sono
13:00/13:30 Pausa pranzo
13:30/15:30 Algoritmi e intelligenza artificiale: quali sono le differenze
15:30/17:30 Algoritmi e intelligenza artificiale: come si possono utilizzare

Modulo II

Dalla PA digitale alla PA algoritmica

Giorno Ora Titolo lezione
Seconda giornata 09:00/11:00 L’istruttoria algoritmica
11:00/13:00 La decisione amministrativa algoritmica
13:00/13:30 Pausa pranzo
13:30/15:30 La partecipazione procedimentale
15:30/17:30 Legalità algoritmica e vizi procedimentali

Modulo III

Intelligenza artificiale: lo stato della regolamentazione a livello sovranazionale e nazionale

Giorno Ora Titolo lezione
Terza giornata 09:00/11:00 La regolamentazione a livello europeo
11:00/13:00 La regolamentazione a livello europeo
13:00/13:30 Pausa pranzo
13:30/15:30 Introduzione al Codice dell’amministrazione digitale e alle leggi nazionali dell’innovazione in ambito pubblico
15:30/17:30 L’attuazione del Piano triennale per l’informatica nella PA e del PNRR e il ruolo delle singole amministrazioni

Modulo IV

Amministrazione algoritmica e responsabilità

Giorno Ora Titolo lezione
Quarta giornata 09:00/11:00 La trasparenza amministrativa e gli algoritmi
11:00/13:00 Trasparenza e tutela penale
13:00/13:30 Pausa pranzo
13:30/15:30 Non discriminazione e tutela delle libertà fondamentali
15:30/17:30 Discrezionalità algoritmica e sindacato del giudice amministrativo

Modulo V

Algoritmi e IA: i rischi per la protezione dei dati e per la sicurezza informatica

Giorno Ora Titolo lezione
Quinta giornata 09:00/11:00 L’importanza della protezione dei dati personali nella pubblica amministrazione digitale
11:00/13:00 Introduzione al GDPR
13:00/13:30 Pausa pranzo
13:30/15:30 Trattamento dei dati personali e processo decisionale automatizzato nella PA
15:30/17:30 Trattamento dei dati personali e processo decisionale automatizzato nella PA

Modulo VI

Appalti di tecnologie e competenze

Giorno Ora Titolo lezione
Sesta giornata 09:00/11:00 Appalti pubblici: tra il nuovo codice dei contratti pubblici e normativa di settore
11:00/13:00 Appalti pubblici: tra il nuovo codice dei contratti pubblici e normativa di settore
13:00/13:30 Pausa pranzo
13:30/15:30 Procurement di soluzioni di IA
15:30/17:30 Addestramento dell’IA e dati delle pubbliche amministrazioni

Modulo VII

I sistemi di intelligenza artificiale per la Cyber security

Giorno Ora Titolo lezione
Settima giornata 09:00/11:00 Il contesto della normativa sulla cyber security
11:00/13:00 Il perimetro di sicurezza cibernetica
13:00/13:30 Pausa pranzo
13:30/15:30 I sistemi di intelligenza artificiale per la cyber security
15:30/17:30 I sistemi di intelligenza artificiale per la cyber security
Ottava giornata  09:00/13:00 Giornata conclusiva
Prova finale

 

PAOLO NICOLAI 16 Settembre 2023