How

Main hall

1. Chi può iscriversi

Studenti che abbiano conseguito una laurea in Giurisprudenza (almeno triennale) o una laurea in qualsiasi disciplina (almeno triennale), purché abbiano superato con successo esami/ottenuto CFU in due delle seguenti aree: economia, diritto, ingegneria, informatica, matematica o statistica.

2. Requisiti linguistici

Se la prima lingua dello studente non è l’inglese, deve essere in grado di dimostrare un’adeguata conoscenza della lingua inglese (livello minimo B2), dimostrata da certificati rilasciati durante gli studi universitari o da test accettati, ad esempio: Cambridge English Language Assessment, First; IELTS (5,5-6,5); Trinity College (GESE Grades 7-9); TOEFL, iBT (46-93); Università di Oxford, OTE (overall minimum 111). Non è richiesta alcuna certificazione linguistica agli studenti provenienti da istituzioni accademiche in cui l’inglese è l’unica lingua di insegnamento.

3. Presentare la domanda di ammissione

Per l’anno accademico 2024-25, il bando di ammissione verrà pubblicato all’inizio di maggio. Presumibilmente, il termine ultimo per la presentazione delle domande sarà il 15 settembre 2024, sebbene, le domande saranno accettate fino al 15 dicembre 2024, pagando una tassa di 40 euro per la presentazione tardiva. Nell’anno accademico 2023-2024, il periodo di presentazione delle domande è iniziato il 22 marzo. Le domande presentate entro il 25 giugno sono state valutate e i risultati sono stati trasmessi entro il 10 luglio. Tutte le altre domande presentate entro il 15 settembre sono state valutate entro la fine di settembre.

4. Per gli studenti che non hanno conseguito la laurea in Italia

I documenti richiesti per l’ammissione sono i seguenti: copia ufficialmente certificata del titolo di laurea triennale, accompagnata dalla sua traduzione in italiano e da una dichiarazione di valore rilasciata dal Consolato italiano nel Paese straniero; transcript of records (ovvero l’elenco delle unità didattiche seguite durante gli studi di laurea triennale, gli esami superati e i crediti acquisiti), accompagnato dalla sua traduzione in italiano o in inglese.

5. La domanda può essere presentata online

Per accedere a questa procedura:

  • è necessario registrarsi preventivamente ai servizi online attraverso il Link identifier #identifier__66251-1presente link.
  • Una volta completata la registrazione, il sistema assegna le credenziali di accesso (una username e una password) denominate Roma3Pass, che consentiranno di accedere all’area riservata online e a tutti i servizi online dell’Ateneo.
  • Seguire le procedure indicate nel bando di ammissione ai corsi di laurea pubblicato sul Portale dello Studente al Link identifier #identifier__131930-2presente link. Per qualsiasi chiarimento sulle procedure di iscrizione, si prega di fare riferimento a  Link identifier #identifier__99875-3segr.stud.titoloestero@uniroma3.it.
  • In caso di problemi tecnici legati all’accesso ai servizi e alle procedure online, è possibile richiedere l’assistenza tramite il Link identifier #identifier__199801-4present link.
  • Tutte le istruzioni sui servizi online sono disponibili nella sezione Link identifier #identifier__80354-5Istruzioni del Portale dello Studente di Roma Tre.

6. Colloquio

Tutti i candidati saranno sottoposti a un colloquio online per verificare la loro preparazione individuale. Al momento della presentazione della domanda, i candidati devono scrivere a Link identifier #identifier__180575-6master.lawtech@uniroma3.it per concordare la data del colloquio.

7. È importante sapere che

Il visto d’ingresso non è necessario per i cittadini dell’Unione Europea e per gli stranieri già legalmente presenti in Italia. Gli studenti internazionali che necessitano di un visto d’ingresso sono pregati di effettuare la preiscrizione sul portale UNIVERSITALY (Link identifier #identifier__180363-7https://www.universitaly.it). La preiscrizione su UNIVERSITALY è un passo necessario, preliminare sia alla presentazione della domanda di ammissione al nostro Master sia alla richiesta del visto d’ingresso presso i Consolati e le Ambasciate italiane. Le informazioni relative alle modalità di ottenimento del visto italiano sono disponibili sul sito del Ministero degli Affari Esteri italiano all’indirizzoLink identifier #identifier__138752-8 https://vistoperitalia.esteri.it/home/it.

ALESSIO FIORENTINI 29 Aprile 2024