Responsabilità della pubblica amministrazione e del pubblico funzionario (Civile-Penale-Erariale)

Link identifier #identifier__89288-1Link identifier #identifier__12780-2

Master II livello A.A. 2022/2023

Link identifier #identifier__21604-1Regolamento

Link identifier #identifier__119666-2Indirizzo web del  corso

Il Corso di Studio in breve

Il Master è un corso annuale, corrisponde a 60 crediti formativi universitari (CFU) e si rivolge, di norma, ai possessori del diploma di laurea magistrale, specialistica o vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e Scienze Politiche. Si rivolge a funzionari e dirigenti (o aspiranti tali) e a professionisti del settore che hanno bisogno di approfondire le tematiche della Responsabilità della Pubblica Amministrazione e del pubblico funzionario in quanto rilevanti nello svolgimento dei loro incarichi o nella loro attività professionale. Il master in un primo modulo tratterà del diritto e della responsabilità del della Pubblica Amministrazione e del pubblico funzionario in ambito prettamente civile (danno contrattuale, danno extracontrattuale, perdita di chance, danno non patrimoniale, contratti di diritto privato stipulati dalla PA) soprattutto in un’ottica di diritto dell’economia; nel secondo modulo ci si soffermerà sulla responsabilità penale (del singolo e degli Enti complessi, con particolare riferimento ai reati propri del Pubblico Ufficiale/Incaricato di pubblico servizio con uno speciale accento sui reati di corruzione, concussione, malversazione); nel terzo modulo ci si occuperà della responsabilità amministrativa ed erariale con cenni di contabilità pubblica.

Obiettivi formativi specifici del Corso

Il programma didattico del Master è strutturato in modo da offrire ai laureati la possibilità di completare e perfezionare la propria conoscenza delle materie trattate, avendo riguardo al profilo normativo ma anche a quello economico e tecnico.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Il corso offre una preparazione adeguata ad affrontare i concorsi pubblici e la carriera nell’amministrazione, nonché a fornire a dirigenti e funzionari delle pubbliche amministrazioni, centrali e locali, l’opportunità di svolgere attività di aggiornamento e di riqualificazione professionale, garantendo a professionisti del settore una approfondita conoscenza teorica e pratica.