Esami Diritto penale e Diritto penale II - Professor Mario Trapani_15 settembre 2020

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-40809
Esami Diritto penale e Diritto penale II - Professor Mario Trapani_15 settembre 2020
Link identifier #identifier__70589-1Link identifier #identifier__49156-2
Per una corretta organizzazione degli esami si pregano gli studenti, anzitutto per rispetto dei proprio colleghi, di iscriversi all’appello solo se effettivamente interessati a sostenere l’esame di profitto. 

IMPORTANTISSIMO!!! Gli studenti regolarmente iscritti all’esame verranno avvertiti via email istituzionale 15 min circa prima della chiamata sulla riunione programmata su Teams in cui tutti gli iscritti saranno preventivamente aggiunti e il cui invito sarà recapitato sulla email istituzionale.
Oltre lo studente interrogato si richiede la presenza necessaria in qualità di testimoni dei due studenti successivi in ordine di chiamata, per assicurare la obbligatoria pubblicità dei lavori. 

Essendo la commissione di esame unica, l’ordine di chiamata sarà uno studente di Diritto penale I e, a seguire, uno studente di Diritto penale II. 

Alle ore 8.30 si inviteranno a collegarsi sulla piattaforma i primi tre candidati con la lettera L estratta.

Chi per qualunque motivo non risponde alla chiamata, verrà considerato come rinunciatario all’esame. Non verranno fatte eccezioni. 

A conclusione di ciascun esame, se la votazione proposta viene accettata, è indispensabile che il candidato confermi espressamente sulla chat l’accettazione del voto proposto, utilizzando la formula seguente: “accetto la votazione di .../30”. 

N.B. In mancanza di detta accettazione espressa si presume la non accettazione del voto da parte del candidato e, conseguentemente, non si procederà alla registrazione del voto sul portale Gomp. 

Si invitano gli studenti iscritti regolarmente all’appello ad aggiornare sulla propria pagina Gomp la sezione dedicata al documento d’identità, al fine di poter procedere all’identificazione di ciascuno candidato. In mancanza di PREVIO inserimento del documento sulla piattaforma, il candidato si considererà rinunciatario e non potrà sostenere l’esame. 

Si raccomanda di seguire rigorosamente le predette istruzioni.