Seminari di Antenne e propagazione

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-60659
Seminari di Antenne e propagazione
Lunedì 13 gennaio 2020, alle 12:00  in aula N2, nell'ambito del corso di Antenne e propagazione, si terrà il seminario "Studi di applicazione di antenne in ambito medico e ingegneristico presso l'Università dell'Aquila".
Relatori: Prof.ri Piero Tognolatti, Emidio Di Giampaolo e Alessandro Di Carlofelice.
Antennecontattanti per applicazioni diagnostiche o terapeutiche
Verranno presentate alcune tipologie di antenne che realizzano un accoppiamento elettromagnetico tra tessuti biologici e apparati per diagnosi o terapie mediche basate sull’impiego di campi elettromagnetici a radiofrequenza o microonde. Si accennerà alla radiometria a microonde, quale tecnica per la misura non invasiva della temperatura sottocutanea, e alla ipertermia a radiofrequenza, usata come coadiuvante nelle terapie oncologiche e in fisioterapia.
Misura della costante di elettrica mediante l’uso dirisonatori stampati
Uno dei metodi che consente la misura della costante dielettrica di materiali solidi, disponibili sotto forma di sottili laminati, è quello del risonatore ad anello. Si tratta di realizzare, mediante opportune tecniche di stampa, una microstriscia a forma di anello e di misurare frequenza di risonanza e fattore Q dei primi modi di risonanza. Verranno presentati i risultati di una sperimentazione didattica svolta con gli studenti del corso di Microonde e Antenne dell’Università dell’Aquila.
Progettazione di antenne ad array planare, per radar SAR su satellite
I Radar ad Apertura Sintetica (SAR), che operano da satellite, necessitano di antenne ad array costituite da un numero molto elevato di elementi radianti planari. Sono richieste soluzioni progettuali che abbiano basso peso e che realizzino grandi larghezze di banda. Verrà descritta l’esperienza acquisita nell’ambito del progetto europeo H2020 ATOS.
 

Link identifier #identifier__83233-1Programma