Conferenza: X-ray Spectroscopy and Synchrotron Radiation in materials physics: past, present and future

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-67875
Conferenza: X-ray Spectroscopy and Synchrotron Radiation in materials physics: past, present and future
Il prossimo 29 novembre si terrà presso la Link identifier #identifier__59324-1Sala Conferenze del Dipartimento di Ingegneria (Link identifier #identifier__15990-2Via Vito Volterra, 62 Roma) dell'Università Roma Tre, la conferenza “Link identifier #identifier__189045-3X-ray Spectroscopy and Synchrotron Radiation in materials physics: past, present and future”.
 
Questo incontro vuole ripercorrere alcune delle tappe che hanno portato in Italia e in Europa allo sviluppo della Luce di Sincrotrone quale strumento indispensabile per la ricerca nel campo della fisica della materia e per studio avanzato dei materiali e fare il punto sulle prospettive future.

L'utilizzo della Luce di Sincrotrone in Italia nasce tra gli anni ’60 e ’70 presso i Link identifier #identifier__48819-4Laboratori Nazionali di Frascati dell'INFN (già CNEN), prima utilizzando l’Elettrosincrotrone e poi l'anello di accumulazione Link identifier #identifier__33260-5Adone. Negli anni ‘80 nasce una comunità di ricercatori, sperimentali e teorici, che sono stati pionieri nell'utilizzo della luce di sincrotrone e che hanno costruito le basi della futura ricerca nel campo, in Italia e in Europa.

Settimio Mobilio è stato responsabile del Gruppo PULS presso i Link identifier #identifier__3088-6LNF e del progetto GILDA, che ha portato alla costruzione della Link identifier #identifier__187575-7beamline italiana presso il sincrotrone europeo Link identifier #identifier__169175-8ESRF a Grenoble. Il 29 novembre, in occasione del suo pensionamento, si incontreranno a Roma alcuni di coloro che negli anni hanno contribuito allo sviluppo della ricerca nel campo della luce di sincrotrone e della spettroscopia di assorbimento di raggi X. Tra gli oratori due ospiti prestigiosi: Francesco Sette, Direttore Generale del sincrotrone europeo Link identifier #identifier__104732-9ESRF (Grenoble) e Sakura Pascarelli, Direttrice Scientifica dello Link identifier #identifier__160659-10European X-ray Free Electron Laser (Amburgo). Un'occasione per ripercorrere alcune delle tappe significative e per guardare alle prospettive future.

Link identifier #identifier__49756-11Registrazione